Presentazione

Formati al Porto è un progetto nato da una collaborazione pubblico-privata tra diverse entità con l'obiettivo di avvicinare L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale alla sua comunità portuale, agli studenti universitari, degli ITS e quelli frequentanti l'ultimo anno del ciclo superiore con percorso di studio inerente a trasporti, logistica, economia circolare ed internazionale, appartenenti ai centri convenzionati al progetto Formati al Porto.

In questo contesto, Formati al Porto dovrebbe consentire agli studenti di oggi, i futuri professionisti, la conoscenza delle professioni del settore logistico ed in particolare dell'attività marittima e del trasporto intermodale.

I risultati ottenuti dal progetto saranno tradotti in una migliore preparazione tecnica degli studenti, che avrà un impatto sul miglioramento dell'indice di occupabilità dei partecipanti.

La formazione offerta in questo programma ha un chiaro orientamento al miglioramento delle catene logistiche, nonché alla loro sostenibilità, attraverso la diffusione della politica dell'Unione europea in materia di trasporto di merci e ambiente.

Obiettivi

  • Facilitare gli studenti universitari, degli ITS e quelli frequentanti l’ultimo anno del ciclo superiore con percorso di studio inerente ad economia internazionale, dei trasporti e della logistica, ingegneria dei sistemi e tecnologia navale, appartenenti ai centri di formazione nell’area compresa tra Lazio ed Abruzzo, di conoscere in prima persona il porto di Civitavecchia, le sue infrastrutture, attrezzature logistiche ed operazioni.
     

  • Consentire alle aziende del settore, attraverso le associazioni, uno spazio per pubblicizzare le caratteristiche della loro attività e i profili professionali di cui hanno bisogno per svilupparsi correttamente
     

  • Fornire alle aziende del settore, attraverso le associazioni, un quadro di dialogo e scambi tra aziende nel settore della logistica e centri di formazione per promuovere lo sviluppo del settore
     

  • Contribuire ad allineare le esigenze di formazione con quelli delle aziende, con i curricula progettati ed insegnati nei centri di formaziones.
     

  • Motivare le aziende ad assumere studenti tramite tirocini formativi, fornendo loro il supporto di cui hanno bisogno per riceverli nelle migliori condizioni possibili.
     

  • Fornire agli studenti gli strumenti e le conoscenze di cui hanno bisogno per quantificare l'impatto ambientale delle operazioni di trasporto e aiutarli a familiarizzare con la politica dell'Unione Europea in materia di logistica sostenibile.

Container Ship
Cruise%20Ship_edited.jpg

Organizzazione

  • Il progetto è iniziato nel 2019. Il primo triennio è diviso in tre anni accademici: 2019-2020, 2020-2021 e 2021-2022.
     

  • Prevede la partecipazione obbligatoria e gratuita di un insegnante associato per ciascun centro ogni 20 studenti. Nel caso di gruppi con al massimo 20 studenti per centro, è previsto uno sconto proporzionale sulla partecipazione degli insegnanti.
     

  • I corsi sono tenuti in italiano ed inglese, tutti i documenti saranno consegnati interamente in inglese. L'obiettivo è di far familiarizzare gli studenti con l'uso delle lingue straniere nel mondo dei trasporti, della logistica e del commercio internazionale.

Direzione

Signature_edited.jpg

Mandato

  • Convalida dei contenuti formativi proposti dal Comitato Accademico.
     

  • Dare la priorità ai centri ad accedere agli aiuti se l'importo delle sponsorizzazioni non raggiunge tutti gli studenti.
     

  • Monitorare la qualità dei corsi e proporre misure correttive, se necessario.
     

  • Stabilire le azioni di diffusione dell'attività che ritiene appropriate.
     

  • Controllare la corretta applicazione dei fondi gestiti nell'area di progetto.
     

  • Definire la strategia ed il piano d'azione del progetto a medio e lungo termine.
     

  • Il comitato si riunisce la prima settimana di dicembre di ogni anno e ogni qualvolta sia chiamato dal presidente.
     

Composizione
 

  • Presidente: Pino Musolino – Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale
     

  • Membri:

    • Eduard Rodés – Director, Escola Europea - Intermodal Transport

    • Luca Lupi - Responsabile Progetti Europei e Programmi Strategici, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale

    • Massimiliano Grasso - Comune di Civitavecchia
       

Segretario:

  • Marco Muci - Country Manager Italy, Escola Europea - Intermodal Transport

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • Twitter - White Circle
Comitato Esecutivo
Open%252520Textbook%252520in%252520Libra
Comitato Accademico

Mandato

  • Promuovere l'integrazione dell’alternanza scuola-lavoro nelle aziende del settore logistico.

  • Promuovere la collaborazione tra aziende e centri di formazione al fine di implementare l’alternanza scuola-lavoro.

  • Articolare azioni di supporto per il personale dell'azienda per aiutarli a soddisfare i requisiti degli studenti attraverso l’alternanza scuola-lavoro
     

Composizione
 

  • Presidente: Andrea Campagna – Università La Sapienza
     

  • Membri:

    • Gianni Marinucci - AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale

    • Eduard Rodés - Escola Europea - Intermodal Transport

    • Enrico Mosconi – Università degli Studi della Tuscia

    • Mauro Adamo – ITC G. Baccelli

    • Claudia Pescatori - Comune di Civitavecchia

    • Antonio Errigo - ALIS

    • Laurence Martin e Francesco Beltrano - Confitarma

    • Luca Brandimarte - Assarmatori

    • Un rappresentante per centro di formazione
       

Segretario

  • Marco Muci - Escola Europea - Intermodal Transport